Caffè dal mondo: il Qishir

07 Novembre, 2018

Caffè dal mondo: il Qishir

Hai mai sentito parlare del Qishir? Questa bevanda originaria dello Yemen, nel sud della penisola araba, vanta una tradizione antichissima e la sua particolarità sta nel fatto che il caffè viene abbinato allo zenzero.

Questo infatti rende non solo la bevanda gustosa, ma ha anche effetti positivi sull'organismo: infatti questa pianta erbacea è nota per le sue proprietà antinfiammatorie e digestive. Inoltre stimola il metabolismo e favorisce il corretto funzionamento dell'apparato digerente, quindi il Qishir si rivela un'ottima proposta per concludere nel modo giusto una cena tra amici.

 caffe-yemen-zenzero

 

Come preparare il caffè allo zenzero

Gli ingredienti che ti serviranno sono pochi e facilmente reperibili, ecco le dosi:

- 30 g di caffè;
– 230 ml di acqua;
– 20 g di zucchero;
– 7 g di zenzero in polvere.

Ti consigliamo di utilizzare, sia per il caffè che per lo zenzero, polvere molto fini in modo da ottenere un risultato perfetto.

Inserisci tutti gli ingredienti in un pentolino, in alternativa potresti utilizzare l'Ibrik il tipico recipiente utilizzato anche per il caffè turco.

Porta ad ebollizione, una volta raggiunta togli dal fuoco e lascia riposare per qualche minuto. L'obiettivo è quello di rendere la bevanda più densa possibile, quindi il procedimento sarà da ripetere 3-4 volte finché non si sarà addensata.

Una volta pronta versa in piccole tazzine e servi insieme a dolcetti al miele, ma ricordati di aspettare qualche minuto priva di gustare il caffè allo zenzero in modo tale che la polvere si depositi sul fondo. Ora non ti resta che provarla!