Quando bere il Tè Matcha?

27 Aprile, 2018

Quando bere il Tè Matcha?

Il tè Matcha può essere un’ottimo sostituto del caffè, grazie infatti all’alta dose di L-Teanina contenuta nella bevanda, aiuta a rimanere svegli e concentrati, e non contiene controindicazioni per la salute a differenza del caffè o delle bevande energetiche.

 

 

Più in generale il tè verde accelera il metabolismo, brucia i grassi, riduce lo stress ed aiuta a concentrarsi. Inoltre la L-Teanina, contenuta nel tè Matcha, induce uno stato di rilassamento che aiuta sia la memoria che la concentrazione.

Gli studi infatti hanno dimostrato come il tè verde sia una delle bevande più salutari e particolare una sola tazza di tè Matcha contiene i principi nutritivi di 10 tazze di tè verde. Infatti il Matcha essendo una polvere super concentrata di proprietà antiossidanti, apporta dei benefici all'organismo anche in piccole quantità.

 

quando-bere-matcha

Quando bere il tè Matcha?

Solitamente si consigliamo 1 o 2 tazze al giorno e il momento della giornata in cui consumarle dipende dall’attività svolta:

  • Al mattino per recuperare le energie e affrontare la giornata.
  • Prima dell’allenamento sportivo per aumentare le calorie bruciate.
  • Dopo pranzo, nel primo pomeriggio, la quantità di vitamina C presente nella bevanda può favorire la digestione.
  • A fine giornata per godersi un momento di relax.
  • In momenti in cui bisogna essere altamente concentrati o creativi come durante lo studio o il lavoro.



Benvenuto su Bastimento!

Dai un occhiata nelle nostre stive! 

Utilizza il codice BENVENUTO10 per ottenere il 10% si sconto sul tuo primo ordine!